Corso su Cartesio

Cartesio: il metodo, la matematica, la metafisica

A cura di: , Jacopo Nacci

7641 visite

4 domande

Cogito ergo sum: la celebre formula cartesiana non sintetizza solo le riflessioni di una delle menti più rilevanti della filosofia moderna, ma segna anche un fondamentale terminus post quem nella storia del pensiero occidentale. Il rinnovamento metodologico che il filosofo di Le Haye propone - tra il Discorso e le Meditazioni metafisiche - rigetta le convinzioni della Scolastica tradizionale, rifiuta ogni sapere dogmatico non dimostrato in modo razionale e chiaro, ed eleva la mathesis universalis a norma per rifondare l’indagine dell’uomo e sull’uomo.

La filosofia della scienza e la metafisica non solo secentesche saranno allora profondamente condizionate dai punti fermi che Cartesio traccia sul piano della filosofia del suo tempo: un’eredità con cui bisognerà fare i conti fino all’Illuminismo e all’idealismo tedesco.

Il corso - coordinato da Oilproject e da Jacopo Nacci - riassume i caratteri fondamentali del pensiero cartesiano, illustrandone i concetti più importanti e le idee più complesse, e proponendo un'esercitazione conclusiva.

RELATORI

ISCRITTI

+ altri 188

Contatti Pubblicità Quality policy Note legali Cookie policy Oilproject Srl P.IVA 07236760968