Corso su Ugo Foscolo

Ugo Foscolo: dallo "Jacopo Ortis" al "Didimo Chierico"

A cura di: , Luca Ghirimoldi , Matteo Pascoletti , Sara Bandiera , Rachele Jesurum

23759 visite

21 domande

Personalità moderna e tormentata, Ugo Foscolo (1778-1827) è figura emblematica per comprendere meglio il nostro Ottocento letterario. Uomo, poeta e romanziere intensamente coinvolto nelle rivoluzioni politico-sociali dei primi due decenni del secolo, Foscolo nel giro di pochi anni è letterato autodidatta e gran seduttore, entusiasta sostenitore di Napoleone e poi suo aspro contestatore, infine esule volontario in Inghilterra per non sottomettersi al controllo politico ed ideologico degli austriaci. Dal romanzo d'esordio, Le ultime lettere di Jacopo Ortis​, fino alla celebrazione delle Grazie, passando per le Odi e i Sonetti, il corso (curato da Matteo Pascoletti, Rachele Jesurum e Silvia Milani) vuole presentare un ritratto questa affascinante e complessa figura di intellettuale e scrittore, ripercorrendone i testi e le opere principali e fornendo un ampio corredo di esercizi didattici.

domande

RELATORI

ISCRITTI

+ altri 251

Contatti Pubblicità Quality policy Note legali Cookie policy Oilproject Srl P.IVA 07236760968