A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Romanzo: significato

Definizione

Genere letterario in prosa, generalmente lungo, tipico dell’età moderna. La nostra idea di “romanzo” comincia ad diffondersi a partire dal XVIII secolo in Inghilterra come forma letteraria derivata da epistolari e biografie e destinata in particolar modo alla rappresentazione realistica e verosimile dell’esistenza individuale di persone comuni. In tal senso il genere si afferma come forma letteraria dominante della modernità, e conosce il suo maggior successo nell’Ottocento e nel Novecento.

All’interno del “genere romanzo” è poi possibile individuare una
straordinaria varietà di sottogeneri differenti, in base alla storia raccontata e al suo contenuto, alle caratteristiche del protagonista principale, alle scelte narrative, stilistiche e rappresentative dell’autore. Tra questi, possiamo citare: il romanzo epistolare, il romanzo storico, il romanzo psicologico, il romanzo poliziesco (o “giallo” in Italia), il romanzo gotico (o “nero”) il romanzo d’appendice, il romanzo realista, il romanzo di formazione, il romanzo sociale, il romanzo di costume.

Contatti Pubblicità Quality policy Note legali Cookie policy Oilproject Srl P.IVA 07236760968