2 Score

La sostanza

Gentile Jacopo, ho ancora dei dubbi sulle "sostanze prime" e la loro duplice prospettiva, ontologica e logica. Potresti aiutarmi? Ti ringrazio in anticipo!

Il 17 marzo 2015 alle 10:51, da Martina Ungaro


14451 Score

Ciao Martina, possiamo dire che la sostanza prima è quella sostanza che non è mai predicato e non esiste mai in un altra sostanza. Insomma "è" e basta, viene identificata in quanto "questa cosa qui" e mai in funzione di altro, laddove invece le altre cose "sono" in quanto proprietà di una sostanza. Alla sostanza si contrappone l'accidente, ovvero quella proprietà, appunto accidentale, che la sostanza può avere o non avere senza che il suo essere si comprometta in alcun modo. La sostanza insomma è l'essere necessario, quindi quell'essere che Jacopo Nacci paragona al principio logico di non contraddizione. Infatti il principio di non contraddizione afferma che A non può essere anche non-A e qualunque proposizione lo affermi è falsa; allo stesso modo la sostanza di Aristotele è la cosa nella sua individualità, "ciò che è necessariamente quello che è". Spero di esserti stata utile, se dovessi avere ancora dubbi faccelo sapere! :)

Grazie per aver risposto! Credo di aver capito, ma ti chiedo una conferma. Dal punto di vista ontologico quindi la sostanza è e basta; mentre dal punto di vista logico le sostanze sono i soggetti che ci permettono di comprendere le varie categorie. Il mio libro di testo afferma: "Dal punto di vista ontologico, le sostanze sono i soggetti reali cui ineriscono le varie proprietà; dal punto di vista logico, le sostanze sono i soggetti logici i quali, nel processo conoscitivo, reggono i vari predicati". Scusa tanto per il disturbo! - Martina Ungaro 18/3/15

Esatto, delle dieci categorie indicate da Aristotele, la sostanza è l'unica primaria, mentre le altre sono necessariamente predicato di essa. Per esempio, nella classica frase "Socrate è un filosofo figlio di Sofronisco", Socrate è la sostanza, mentre "filosofo" e "figlio di Sofronisco" sono i suoi predicati (in questo caso specifico appartengono alle categorie di qualità e relazione): se li eliminassimo la sostanza "Socrate" resterebbe tale, mentre i predicati sussistono solo in relazione di essa. - Matilde Quarti 19/3/15

Grazie! Mi sei stata veramente di grande aiuto! :) Scusa ancora per il disturbo! :) - Martina Ungaro 19/3/15

Figurati Martina! Se dovessi avere altri dubbi contattaci pure! - Matilde Quarti 20/3/15

Contatti Pubblicità Quality policy Note legali Cookie policy Oilproject Srl P.IVA 07236760968