Design

Video su Design

Alessandro Mendini: design anni '80 e consumismo

A cura di:

1178 visite

0 domande

Intervista ad Alessandro Mendini, architetto e designer.

Mendini racconta gli anni '80 di cui fu protagonista, dirigendo, tra le altre cose, tre riviste tra cui Alchimia e Il compasso d'oro. In quegli anni, spiega il designer, cominciava il suo lavoro alla rivista Domus e continuavano i contatti con i residui dell’architettura radicale.
Fu un periodo intenso per diversi aspetti: sul piano della cultura in generale, a Milano sbocciava il socialismo, dalla Francia giungevano le idee di Jean-Francois Lyotard sul postmodernismo e l’italia era "protagonista del progetto" a livello mondiale, sia in architettura che in design.
Gli anni ’80 furono "anni pop" in cui il design si poneva in modo controcorrente rispetto alla massificazione della cultura. Si cercava un mercato di nicchia che contrastasse il consumismo dell’oggettistica: il ritorno alla terra, la battaglia contro la plastica, il contenimento dell’industria andarono di pari passo ai fenomeni dell’arte povera e della transavanguardia e furono esempi di pre-ecologismo.

In collaborazione con Doppiozero (www.doppiozero.com)

domande

Signor Wolf
Risolve problemi
su Oilproject dal 1994

Non c'è nessuna domanda su questa lezione!

Se ne hai una scegli una lezione e clicca "Hai dubbi?"

Sei nel corso di

RELATORI

Sai rispondere
a queste domande?

Qui non ci sono ancora domande.

Visualizza altre domande o

Contatti Pubblicità Quality policy Note legali Cookie policy Oilproject Srl P.IVA 07236760968