Probabilità e statistica

Probabilità: definizione classica e prime applicazioni

A cura di:

16318 visite

1 domande

Da un punto di vista intuitivo, la probabilità di un evento rappresenta la facilità che questo evento accada. Ma come si quantifica in termini matematici?

Secondo la definizione classica la probabilità è data dal seguente rapporto:

$$ P = \frac{\text{numero di casi favorevoli}}{\text{numero casi possibili}} $$

Questa definizione è operativa e funziona per moltissimi casi, come viene mostrato in questo video attraverso esercizi svolti che sono stati scelti tra quelli apparsi agli esami di maturità degli ultimi anni. Per “contare” il numero di casi favorevoli e casi possibili, si può ricorrere agli strumenti di calcolo combinatorio illustrati nelle lezioni precedenti: permutazioni, disposizioni semplici e combinazioni semplici. Tuttavia è bene precisare che la definizione presenta alcuni limiti: i casi possibili non avvengono tutti con la stessa facilità e non sono sempre un numero finito.

In collaborazione con Elia Bombardelli, autore del canale youtube  LessThan3Math

 

domande

Sai rispondere
a queste domande?

Qui non ci sono ancora domande.

Visualizza altre domande o

Contatti Pubblicità Quality policy Note legali Cookie policy Oilproject Srl P.IVA 07236760968