Canti di Castelvecchio

Video su Canti di Castelvecchio

"Gelsomino notturno" di Pascoli: analisi del testo e commento

A cura di:

3355 visite

0 domande

Parafrasi

Analisi

Commento

Lettura e commento di Gelsomino notturno di Giovanni Pascoli, a cura di Andrea Cortellessa.
 
Gelsomino notturno, epitalamio composto in occasione delle nozze di Gabriele Briganti, amico del poeta, affronta il tema dell'unione amorosa tra i due nuovi coniugiPascoli non si sposò mai ed ebbe una vita sentimentale e sessuale priva di eventi. Tale solitudine e incapacità di relazione è raramente affrontata nelle sue opere. La componente sessuale dell'esistenza, e il relativo scandalo che comporta nell'animo personale del poeta, trova un'immagine memorabile in Digitale purpurea. In Gelsomino notturno, troviamo una scena di voyeurismo trasposta sul piano lirico: lo "spiare" i due sposi diventa un'interrogazione sul senso del mondo. Cortellessa definisce Pascoli "voyeurista" anche nei confronti della vita: egli la osserva e ne descrive le immagini, senza prenderne parte.
 
Andrea Cortellessa è un critico letterario italiano, storico della letteratura e professore associato all'Università Roma Tre, dove insegna Letteratura Italiana Contemporanea e Letterature Comparate. Collabora con diverse riviste e quotidiani tra cui alfabeta2, il manifesto e La Stampa-Tuttolibri.

domande

Signor Wolf
Risolve problemi
su Oilproject dal 1994

Non c'è nessuna domanda su questa lezione!

Se ne hai una scegli una lezione e clicca "Hai dubbi?"

RELATORI

Sai rispondere
a queste domande?

Qui non ci sono ancora domande.

Visualizza altre domande o

Contatti Pubblicità Quality policy Note legali Oilproject Srl P.IVA 07236760968