Apparato Respiratorio

Laringe - anatomia

A cura di:

2738 visite

1 domande

La laringe è un organo impari e mediano che comunica con la faringe e si continua nella trachea; essa permette il passaggio dell'aria inspirata ed espirata ed è anche l'organo responsabile della fonazione, cioè della trasformazione dell'aria espirata in suono.

Inoltre, essendo collocata a livello del bivio tra l'apparato digerente e l'apparato respiratorio, è fornita di un particolare meccanismo che le permette di chiudersi durante il passaggio del bolo ed aprirsi poi per lasciar passare l'aria, costituito dall'epiglottide.

La laringe si estende dalla quarta alla sesta vertebra cervicale ed è lunga all'incirca 4 cm, anche se, con lo sviluppo, le sue dimensioni cambiano lievemente tra uomo e donna.

La laringe è formata da varie cartilagini connesse da legamenti, muscoli e membrane elastiche; esse sono la cartilagine tiroide, la cartilagine cricoide, la cartilagine epiglottide ed alcune cartilagini minori.

La cartilagine tiroide è la più grande; si trova anteriormente ed è formata da due lamine fuse anteriormente a formare la sporgenza detta “pomo d'Adamo”.

La cartilagine cricoide ha la forma di un anello e costituisce l'elemento scheletrico su cui si regge l'intera laringe: su di essa si articolano quasi tutte le altre cartilagini e si inseriscono molti dei legamenti e muscoli che permettono la fonazione.

L'epiglottide è posta subito dietro l'osso ioide e la cartilagine tiroide, sulla quale è inserita per mezzo di un legamento. Allo stato di riposo, essa è diretta obliquamente e permette il passaggio dell'aria, mentre durante la deglutizione essa permette l'occlusione della laringe, per evitare che il materiale ingerito possa finire nell'albero bronchiale.

Le cartilagini laringee sono connesse tra di loro e con le strutture circostanti tramite le membrane elastiche (responsabili della fonazione), alcuni legamenti e vari muscoli, i quali consentono buona parte dei movimenti fonatori: essi sono sia muscoli intrinseci sia muscoli estrinseci.

La laringe è irrorata dalle arterie laringea superiore e cricoidea ed è drenata dalle vene tiroidee, tributarie della giugulare esterna; concorrono ad innervare la laringe il nervo laringeo superiore ed il nervo laringeo inferiore, entrambi rami del nervo vago.

domande

RELATORI

Sai rispondere
a queste domande?

Qui non ci sono ancora domande.

Visualizza altre domande o

Contatti Pubblicità Quality policy Note legali Cookie policy Oilproject Srl P.IVA 07236760968