esercizio

Verifica: "Della tirannide" e "Del principe e delle lettere" di Alfieri

1

Il trattato "Del principe e delle lettere" fu stampato l'anno della Rivoluzione francese.

Vero

Falso

2

Nel trattato "Della tirannide" il governo dispotico si basa anche sul timore che il tiranno ha degli oppressi.

Vero

Falso

3

Secondo Alfieri gli scienziati sono inutili al potere.

Vero

Falso

4

In "Del principe e delle lettere" il desiderio di gloria dello scrittore non può dipendere dal bene che può arrecare alla società

Vero

Falso

5

Il primo libro "Del principe e delle lettere":

Descrive le caratteristiche dei principati dal punto di vista dei letterati.

Analizza il rapporto tra il principe e lo scrittore dal punto di vista del principe.

Parla dell'affinità naturale tra letteratura e potere.

Esamina la differenza tra scrittori e scienziati.

Contiene un rimprovero agli artisti “muti” da parte degli scrittori eroici.

6

Nel trattato "Della tirannide" Alfieri sostiene che:

Ogni tipo di monarchia è una tirannide.

C'è una differenza sostanziale tra monarchia e dispotismo.

Lo scrittore deve contribuire alla formazione delle monarchie illuminate.

Il tiranno non sarà mai un principe.

La monarchia inglese non è capace di garantire una reale autonomia ai sudditi.

7

Per Alfieri l'“impulso naturale” è:

Il desiderio feroce di liberarsi del tiranno.

Una spinta vigorosa che anima lo scrittore nella realizzazione della sua opera.

La parte sensibile e irrazionale dell'animo umano che spesso ispira la ribellione nelle masse.

Il fenomeno sensibile che regola il rapporto di collaborazione tra il principe e il letterato.

La naturale predisposizione del principe alla raffinatezza e al buon gusto.

8

Nel terzo libro "Del principe e delle lettere" gli scrittori sono nemici del potere perché:

Rendono libero l'uomo.

Il governo tirannico non è per definizione una "res publica litterarum".

Gli scrittori hanno bisogno di mecenati indipendenti dal potere.

Per il principe, è meglio non avere intellettuali di corte.

Sono i maggiori sostenitori del governo repubblicano.

9

Al pensiero di quali autori illuministi si contrappone sotto alcuni aspetti quello di Alfieri?

10

L'influenza predominante di quale opera può essere segnalata nel trattato "Del principe e delle lettere"?

domande

Sai rispondere
a queste domande?

Qui non ci sono ancora domande.

Visualizza altre domande o

Contatti Pubblicità Quality policy Note legali Cookie policy Oilproject Srl P.IVA 07236760968